Sostituzione d'imposta

Il riconoscimento della funzione di sostituto di imposta e la possibilità di applicare il regime del risparmio amministrato (art. 6 del D.Lgs. 461/1997), nell’ambito di mandati con o senza rappresentanza, rende il ricorso alla società fiduciaria particolarmente efficiente al fine di semplificare gli adempimenti in capo al cliente, ora anche per partecipazioni qualificate.